Home
Accedi
Contatti
Documenti
v


Iscrizioni chiuse

Trattamento REBT nei disturbi dell' ansia evolutiva



Dal 13/09/2019 Al 14/09/2019
Durata del corso: 13 ore in 2 giorni
Edizione: 1
13,6 crediti formativi
Massimo 60 partecipanti previsti
Quota iscrizione: € 20,00


Rilevanza:

La terapia cognitivo-comportamentale dei disturbi d’ansia prende in esame i comportamenti e, al contempo, i contenuti di pensiero e gli atteggiamenti ansiosi della persona affetta dal disturbo.  Il disturbo d’ansia, secondo la teoria cognitiva, si struttura come un vero e proprio difetto dell’elaborazione dell’informazione, che da luogo a una persistente ”fissazione“ o preoccupazione relativa al concetto di pericolo e, dall’altro lato, alla sottovalutazione delle capacità individuali di farvi fronte (Beck et al., 1985). L’attivazione di “schemi” di pericolo, crea quindi un circolo vizioso che rinforza le manifestazioni d’ansia. Il trattamento cognitivo-comportamentale dell’ansia, mira a eliminare le preoccupazioni eccessive e irrazionali e i comportamenti di controllo ed evitamento che mantengono il disturbo (Beck, 1976; Wells, 1997). Nel trattamento si utilizzano interventi psicoeducativi, tecniche di esposizione, di eliminazione dei comportamenti di controllo, nonché la ristrutturazione cognitiva, mediante l’apprendimento e l’approfondimento delle tecniche di disputa: disputa empirica, disputa logica e disputa pragmatica, condotte in vari stili differenti: socratico, didascalico, umoristico, immaginativo, comportamentale.
In sintesi,”… il processo di cambiamento avviene attraverso un circuito che prevede: (1) l’identificazione dei timori nucleari e dei comportamenti di evitamento/controllo, (2) la disputa verbale delle credenze che sostengono la risposta ansiosa, (3) l’esposizione a situazioni temute con la riduzione di evitamento e controllo, (4) l’uso di esperimenti comportamentali per acquisire nuove conoscenze” (Caselli, Manfredi, Ruggiero e Sassaroli, 2016).

Finalità:

Il corso si propone un approfondimento sia teorico sia pratico delle tecniche di trattamento, anche  mediante l’esemplificazione con casi clinici.

Obiettivi specifici:

Grazie alla partecipazione al corso i presenti potranno

• ampliare le proprie conoscenze circa il modello della Rational-Emotive Behaviour Therapy
• confrontarsi su casi clinici
• acquisire una maggiore padronanza delle tecniche di trattamento psicoterapeutico sui disturbo d’ansia
• accrescere le proprie competenze nel pianificare il trattamento riabilitativo.


Obiettivo formativo ECM:

18 -Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere


- Medico chirurgo (Neurologia,Neuropsichiatria infantile,Pediatria,Pediatria (pediatri di libera scelta),Psichiatria)
- Psicologo
Responsabili Scientifici:

CITTA' Santina




Docenti/Relatori:

Bernardini Simona
Psicologa clinica e Psicoterapeuta CBT - libero professionista - Padova


La Cittadella dell' Oasi
C.da San Michele - 94018 - Troina (Enna)
Coordinamento didattico:

Segreteria Organizzativa:

Segreteria corso: