Home
Accedi
Contatti
Documenti
v


Iscrizioni chiuse

Funzioni esecutive e disturbi primari di linguaggio: dalla valutazione al trattamento



Dal 29/01/2022 Al 30/01/2022
Durata del corso: 12 ore in 2 giorni
Edizione: 1
13,8 crediti formativi
Massimo 30 partecipanti previsti
Quota iscrizione: € 40,00


Rilevanza:

Tra le abilità cognitive trasversali che sostengono l’acquisizione e l’uso sociale del linguaggio, un ruolo primario è svolto dalle funzioni esecutive (Miyake, 2000; Diamond, 2013). Le funzioni esecutive sono alla

base di ogni comportamento intenzionale e svolgono un importante compito di autoregolazione. Facilitano

l’attivazione, il monitoraggio e il controllo dell’azione e delle reazioni emotive, soprattutto nelle situazioni che

richiedono la risoluzione di problemi (Marano, 2014). I bambini in età prescolare possono presentare quadri

clinici complessi e articolati, con difficoltà in più aree dello sviluppo, tra i quali i più frequenti sono i disturbi

di Linguaggio, i Disturbi Socio-Pragmatici-Comunicativi, i Disordini della Coordinazione Motoria e le Difficoltà

di Autoregolazione Attentivo Motoria. Frequentemente è presente una comorbidità tra questi disturbi,

specialmente nei bambini più piccoli, che non consente una diagnosi precisa, tanto da spingere il clinico a

una presa in carico spesso generica se non attendistica, con una riduzione delle probabilità di ottenere un

outcome positivo. Per tutti il caso dei Disturbi “Primari” del Linguaggio, che in verità si dimostrano al clinico

attento (Ullman, 2004, 2005; Bishop, 2017) tutt’altro che dominio specifici. Infatti, sebbene siano

caratterizzati prevalentemente dal deficit linguistico, di fatto sono frequentemente presenti in comorbidità

con deficit cognitivi di natura extraverbale e socio cognitiva (Leonard, 2009; Lum, 2010; Henry, 2012; Pauls,

2016; Marini, 2017, 2020). Le ipotesi a sostegno della sola natura linguistica del disturbo non sembrano

sufficienti a spiegare l’ampio range di deficit individuati. Parallelamente i bambini con Disordine della

Coordinazione Motoria presentano frequenti difficoltà di linguaggio e di capacità sociale (Blank, 2012;

Flapper, 2013, Geva, 2016). Senza parlare dei bambino con Disturbo Socio-Pragmatico Comunicativo che

tanto spesso vengono inseriti in quel calderone diagnostico e riabilitativo del Disturbo Misto di Sviluppo

(Valeri e Marotta, 2015; Cuva, 2015). Per questo motivo l’intervento riabilitativo fin dal primo sviluppo deve

considerare questa interconnessione tra linguaggio, autoregolazione e capacità di adattamento alle richieste

ambientali. E’, pertanto, indispensabile, un approfondito assessment di funzioni cognitive, emotive,

linguistiche, motorie e di quei processi trasversali di controllo rappresentati dalle Funzioni Esecutive.

Finalità:

Il corso ha come obiettivo principale la formazione di terapisti in grado di scegliere per ogni bambino il

protocollo di valutazione più adatto per la stesura del progetto e del programma riabilitativo in bambini con

Disturbo Primario di Linguaggio.

Obiettivi specifici:

L’obiettivo finale è quello di rendere il terapista “attore” nel processo di valutazione delle abilità cognitivo
linguistiche e comunicative del bambino e non semplice “esecutore” di protocolli standard.
Il corso vuole così rendere l’allievo sempre più in grado di attuare quel “ragionamento clinico” che consente
di individuare le reali priorità dell’intervento e di ottimizzarne efficienza ed efficacia sulla base delle più recenti evidenze scientifiche


Obiettivo formativo ECM:

18 -Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere


- Medico chirurgo (Audiologia e foniatria,Neurologia,Neuropsichiatria infantile,Otorinolaringoiatria,Pediatria,Pediatria (pediatri di libera scelta))
- Psicologo
- Logopedista
- Terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva
- Pedagogista
Responsabili Scientifici:

ARENA Paola




Docenti/Relatori:

Marotta Luigi


La Cittadella dell' Oasi
C.da San Michele - 94018 - Troina (Enna)
Coordinamento didattico:

Segreteria Organizzativa:

Segreteria corso: