Home
Accedi
Contatti
Documenti
v


RICHIEDI ISCRIZIONE

Ruolo della neuroinfiammazione nella patogenesi dei disordini del neurosviluppo e delle patologie neurodegenerative



Dal 10/10/2022 Al 10/10/2022
Durata del corso: 6 ore in 1 giorni
Edizione: 1
4 crediti formativi
Massimo 100 partecipanti previsti
Quota iscrizione: € 0,00


Rilevanza:

La neuro infiammazione svolge un ruolo determinante nell’insorgenza e nel decorso delle malattie neurodegenerative, demielinizzanti, nei disordini psichiatrici e del neurosviluppo.  Con il termine neuroinfiammazione intendiamo una complessa cascata di reazioni biologiche responsabili dell’insorgenza e del perpetuarsi di uno stato infiammatorio cronico, citochina-mediato, che conduce inevitabilmente al deterioramento cerebrale.

L’ eziopatogenesi di tali condizioni è eterogenea e multifattoriale: predisposizione poligenica, regolazione epigenetica e danno ambientale (infezioni, traumi, ischemie, autoimmunità, microbiota, stress ossidativo, ecc…).

L’ approccio plurispecialistico e updates costanti sono necessari a tutte le figure professionali coinvolte nella diagnosi e nella cura delle malattie neurodegenerative e/o demielinizzanti, nei disordini psichiatrici e del neurosviluppo

 

Finalità:

Scopo dell’evento è la comprensione dei meccanismi alla base della neuroinfiammazione e della demielinizzazione, individuando  i biomarcatori  sia dello stato di bio-vulnerabilità che della  resistenza ai processi neuroinfiammatori e ossidativi al fine di fornire strumenti  culturali, diagnostici, prognostici e  possibili nuove strategie terapeutiche per la prevenzione del danno cerebrale

 

Obiettivi specifici:

Grazie al corso, i partecipanti saranno in grado di

• ampliare le proprie conoscenze sul ruolo della neuroinfiammazione nelle malattie neurodegenerative, demielinizzanti, nei disordini psichiatrici e del neurosviluppo
• maturare una nuova visone, multidisciplinare, nell’approccio diagnostico e terapeutico delle patologie neurodegenerative, psichiatriche e del neurosviluppo
• Individuare biomarcatori dello stato di bio-vulnerabilità e della resistenza ai processi neuroinfiammatori e ossidativi.
• confrontarsi sull’ importanza della ricerca scientifica nell’ambito della neuroinfiammazione


Obiettivo formativo ECM:

18 -Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere


- Medico chirurgo -> Tuttle le discipline
- Farmacista
- Biologo
- Tecnico sanitario laboratorio biomedico
- Altro
Responsabili Scientifici:

BRUCCHERI Maria Grazia
Medico Genetista - UOC di Pediatria e Genetica Medica - IRCCS Oasi Maria SS. - Troina (EN)




Docenti/Relatori:

BORGIONE Eugenia
Biologo - UOS di Malattie Neuromuscolari - IRCCS Oasi Maria SS. - Troina (E


BRUCCHERI Maria Grazia
Medico Genetista - UOC di Pediatria e Genetica Medica - IRCCS Oasi Maria SS. - Troina (EN)


CANTONE Mariagiovanna


Raieli Vincenzo
Neurologo - Responsabile dell’Ambulatorio delle Cefalee c/o UO NPI –P.O. Di Cristina - Palermo


SALEMI Michele
Biologo - UOC Laboratorio di Genetica Medica - IRCCS Oasi Maria SS. - Troina (EN)


VETRI Luigi
Neuropsichiatra Infantile - IRCCS Oasi Maria SS. - Troina


FAD sincrona su piattaforma Oasifad.it
Fad - 94018 - Troina (Enna)
Coordinamento didattico:

Segreteria Organizzativa:

Segreteria corso:

Nessun allegato presente